IVF and ICSI

Le tecnologie di riproduzione assistita (oppure la procrezione medicalmente assistita, PMA) – sono i metodi per superare i problemi di sterilità e infertilità, nel corso dei quali alcune o tutte le fasi di concezione e lo sviluppo precoce dell'embrione sono effettuate fuori del corpo umano.

Il termine "la procreziazione medicalmente assistita" può essere utilizzato per descrivere qualsiasi tipo di trattamento che ha lo scopo di aumentare la probabilità di concepimento. Nella terminologia moderna PMA di solito si riferisce agli interventi relativi alla fecondazione in vitro e trasferimento di embrioni.

Tranne la maternità surrogata, il metodo più conosciuto, ci sono gli altri metodi di PMA:

  • Fecondazione in vitro e trasferimento di embrioni nell'utero;
  • l’iniezione di spermatozoo nel citoplasma dell’oocita;
  • donazione di oocite;
  • donazione di sperma;
  • l’esame preimpianto delle malattie ereditarie;
  • l’inseminazione artificiale con lo sperma del marito (donatore).

I metodi di procreazione assistita più famosi e utilizzati sono le procedure nel corso delle quali nell’organismo di donna vengono impiantati in modo artificiale le cellule germinali del marito (l’inseminazione omologa) o del donatore(l’inseminazione eteronoma), oppure si ricorre alla fecondazione artificiale in vitro (FIVET), dopo di che l’embrione viene trasferito nell’organismo della madre biologica o di quella surrogata.

La pratica prevalente di PMA sviluppa nelle seguenti direzioni.

Il metodo di procreazione assistita, quando si usa l’inseminazione, consiste nella fecondazione dell’ovocita nell’utero della donna in assenza di contatto sessuale, cioè trasferendo gli spermatozoi attraverso i mezzi tecnici.

Il secondo metodo della procreazione medicalmente assistita è la FIVET, viene effettuato fuori dell’organismo della donna, quando il concepimento avviene attraverso la fusione di entrambi gameti (inclusi gameti di donatori), nelle condizioni di laboratorio, con il seguente impianto dell’ovulo fecondato nell’utero della madre biologica.

Quando un ovulo fecondato viene impiantato nell'utero di una madre surrogat si tratta del metodo di maternità surrogata.

La legislazione vigente d’Ucraina permette la possibilità dell'esistenza di tutti i metodi sopraindicati dell’impianto di embrioni. L’Associazione Medica Mondiale (AMM) approva l’uso dei metodi di procreazione medicalmente assistita, siccome essi servono a uno scopo nobile - trattamento dell'infertilità e della sterilità, e dà la possibilità ai coniugi, che non possono procreare in modo naturale, di avere i figli.

Nel 1987 è stata approvata "Dichiarazione di fecondazione artificiale e trapianto di embrioni" (Dichiarazione di Madrid), che stabilisce le raccomandazioni seguenti e i principi dell'etica della procreazione medicalmente assistita: l'assistenza medica è giustificata nei casi della infertilità, incurabile con i farmaci o l’intervento chirurgico, ma soprattutto nei casi dell’ incompatibilità immunologica, degli ostacoli insormontabili alla fusione dei gameti maschili e femminili, dell’infertilità (sterilità) per i motivi sconosciuti

In conformità con la legislazione ucraina e quella internazionale, tutte le azioni professionali del medico devono essere effettuate esclusivamente a base del consenso informato volontario dei pazienti, che deve di rispettare tutte le norme giuridiche ed etiche. Come nel qualsiasi tipo di trattamento medico, i pazienti sono dotati del diritto del rispetto al segreto e privacy, diritto di determinare il destino delle ovocite, le quali non saranno utilizzate immediatamente nel trattamento dell’infertilità (distrutte,crioconservate, fecondate e sottoposte a crioconservazione). Deve essere garantita non interferenza nel processo della selezione del sesso dei feti, eccetto i casi di trasmissione delle malattie genetiche legate al sesso, qualsiasi approccio commerciale deve essere respinto, nel caso se le oocite diventano l’oggetto della compravendita, deve essere precisato l’aspetto etico della rinuncia del medico dalle tali manipolazioni a seconda delle sue convinzioni.

Agenzia internazionale d’assistenza nelle tecnologie di riproduzione ausiliari | Organizazzione dei programmi di FIVET e ICSI
© 2020 – Agenzia internazionale d’assistenza nelle tecnologie di riproduzione ausiliari. Tutti i diritti riservati.